Crea sito

Adblock, come contrastare gli utenti che lo usano, la guida completa.





AdBlock è un plug-in fondamentale che tutti noi abbiamo. Ci torna utile soprattutto quando navighiamo su giornali online dove di pubblicità c’è ne a valanghe. Se per noi utenti può essere un tool utile, per noi blogger diventa un grosso problema: non permette di far guadagnare tramite le pubblicità.

C’è un modo per combattere quest’ingiustizia? Certo che sì!

Se esiste l’Adblocker esiste anche l’antiAdblocker. Come funziona? Questo plug-in individua se un utente dispone di un adblocker è fa uscire un pop-up con scritte personalizzabili.

adblock

Quindi questo plug-in blocca il blog finché l’utente non disattiva l’adblock?

Purtroppo no ma il pop-up ricompare ogni volta che si cambia pagina, il visitatore a lungo andare si stuferà di questo pop-up e lo disattiverà. Puoi scaricare questo plug-in gratuitamente, si chiama WP Adblock Dedect e lo puoi scaricare da qui.



Una volta installato il plug-in recati sull’ultima voce del tuo pannello WordPress Adblock dedect e scegli il sottomenu Adblock dedect Settings, lì potrai personalizzare il bottone, la scritta e il colore del pop-up.

Leggi anche la guida quale hosting WordPress scegliere.